Home RICETTE Seppie in umido con piselli e patate

Seppie in umido con piselli e patate

by Emanuela
Seppie in umido con patate e piselli

Le seppie in umido con piselli e patate sono un piatto gustoso e completo, ricco di colore e di sapori, bilanciato e facile da preparare, anche se come me non siete degli chef!

Alla classico abbinamento seppie in umido con piselli, tipico della cucina tradizionale italiana, ho deciso di accostare altri due ingredienti, un po’ per arricchire questa ricetta di pesce, un po’ per renderlo un piatto bilanciato: le patate e le carote. Le seppie in umido con patate sono un ottimo piatto unico, che comprende una parte proteica data dal pesce, una parte di carboidrati per le patate, da una piccola parte di grassi buoni rappresentati dall’olio extravergine di oliva e infine una buona porzione di verdure come carote e piselli, ricche di fibre e preziosi nutrienti.

Le seppie in umido con piselli e patate sono un piatto che piace un po’ a tutti e che si adatta a tante occasioni. E’ un modo semplice di cucinare il pesce in modo salutare, senza rinunciare al gusto. Gli ingredienti sono semplici e, a parte il pesce, sono certa che li avete a disposizione nella vostra cucina ogni giorno. 


La ricetta per le seppie in umido con piselli e patate

Ingredienti

500 gr di seppie
2 carote
2 patate
piselli
mezza cipolla dorata
200 gr di passata di pomodoro
1 bicchiere di brodo vegetale
olio evo, sale, pepe o peperoncino qb

Preparazione

Preparate un fondo con della cipolla tritata finemente, che farete imbiondire appena in un tegame basso e largo. Quando sarà appassita e inizierà a dorare lievemente, aggiungere la seppia tagliata a listarelle. Fatela insaporire a fiamma media-vivace, poi sfumate con un bicchiere di brodo vegetale.

A questo punto ho preferito separare la cottura del pesce da quella delle verdure, in modo da non rischiare di avere patate o piselli spappolate e pesce duro o viceversa.
Quindi aggiungere la passata di pomodoro salata alle seppie e cuocere con coperchio per circa 30 minuti. Nel frattempo pelare e tagliare a tocchetti le patate e le carote e le ho cotte con la vaporiera al microonde. Il tempo indicativo è 7-8 minuti con funzione sesto senso o 10 minuti se non disponete di questa modalità. Fare lo stesso coi piselli surgelati.

Il vantaggio della cottura a vapore è che le verdure restano ben compatte anche se ben cotte, senza il rischio di creare un una poltiglia poco attraente.

Aggiungere un filo d’olio alle verdure e il sale, aggiustare di sale anche la seppia che ormai sarà quasi cotta e unire le verdure, mescolando con delicatezza. Lasciare insaporire e cuocere per altri 10 minuti. Se vi piace, aggiungere un pizzico di peperoncino. Lo spezzatino di seppia è pronto.


Come presentare le vostre seppie in umido con piselli e patate

Adagiate semplicemente in un piatto, avendo cura di variare le verdure e di lasciate i tocchetti belli interi. Accompagnate  eventualmente con del pane abbrustolito.
Giocate coi contrasti di colori, servendo in un piatto bianco, magari con qualche dettaglio di mare, e consumate ben caldo.

Variante per bimbi in svezzamento

E’ possibile sostituire la seppia, se i bambini dovessero avere delle difficoltà a masticarla, con del pesce come coda di rospo o cuore di merluzzo.


Un’idea per creare un menù di pesce con le seppie in umido con piselli e patate

Antipasto Tartine avocado e gamberi

Primo piatto Zuppa di ceci e vongole

Secondo piatto Seppie in umido con piselli e patate

Dolce Sfogliatine alle mele


DATI DELLA RICETTA delle seppie in umido con piselli :

Tempo impiegato: 40/45 minuti 

Costo: medio

Difficoltà: facile

Potrebbe piacerti anche

Leave a Comment

Send this to a friend