Home RICETTEPrimi Sedani freddi con zucchine e ceci profumati al curry

Sedani freddi con zucchine e ceci profumati al curry

by Emanuela
Sedani freddi con zucchine e ceci profumati al curry

Ricetta per un primo piatto freddo, ideale nella stagione estiva: pasta fredda con zucchine e ceci con l’aggiunta di un tocco di curry. Un delizioso piatto unico, bilanciato e ideale per tutta la famiglia.

Inizia ad arrivare il caldo e anche a tavola si ha voglia di cose fresche e che non appesantiscano la giornata. E perché no, magari anche qualcosa da consumare all’aperto, durante un pic-nic o una giornata al mare. Questo è un piatto semplice, che potete preparare anche la sera, senza dover accendere i fornelli nel momento più caldo della giornata, e poi tenere in frigorifero per consumarlo l’indomani.

Il piatto è completo, con una base di carboidrati complessi, dati dalla pasta, una parte di proteine vegetali rappresentata dai ceci, la componente di grassi buoni con l’olio extravergine di oliva e l’immancabile parte di verdura di stagione con le zucchine.
Viste queste sue caratteristiche è un piatto indicato per tutti, onnivori o vegetariani e perfino vegani, e molto leggero, con un tocco di esotico dato dal curry.

 


Ricetta dei Sedani freddi con zucchine e ceci profumati al curry

Ingredienti

  • 500gr di sedani
  • 1 scatola di ceci lessati
  • 2 zucchine
  • curry
  • sale e olio evo qb

 Preparazione

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo tagliare finemente le zucchine e cuocerle in una padella antiaderente con poco olio evo e un pizzico di sale. Appena rosolate le verdure, aggiungere i ceci ben scolati e terminare la cottura delle zucchine.
Scolare e far raffreddare la pasta, aggiungendo subito olio evo, in modo che non si incolli, e il curry; infine unire le zucchine e i ceci. Mescolare bene e servire freddo.
Questo è un piatto unico, leggero e, visto che siamo in tema estate, anche amico della dieta: consiglio di terminare il pasto con della frutta fresca di stagione, per fare il pieno di vitamine e sali minerali.
Per controllare la frutta di stagione del mese, potete consultare la sezione Calendario della Natura

 

Potrebbe piacerti anche

Leave a Comment

Send this to a friend